Mi sono innamorata di Franz Kline

Leave a comment Standard

Adoro le linee in bianco e nero, decise, istintive ma comunque pensate di Franz Kline.  Ho scoperto Franz Kline a New York, girando per musei: al Whitney Museum of American Art e al Moma.

kline

Sullo sfondo, in bianco e nero, Mahoning, 1956. Flanz Kline al Whitney Museum di NYC

 

Franz Jozef Kline (Wilkes Barre, 23 maggio 1910 – New York 13 maggio 1962) è stato un pittore statunitense, tra i maggiori esponenti dell’informale, come Jackson Pollock. È stato definito action painter per il suo stile apparentemente spontaneo, astratto e intenso, eseguito con colpi di pennello su grandi tele. Molti dei suoi lavori erano, tuttavia, il risultato di una “spontaneità studiata”, in quanto usava preparare molte bozze di quello che sarebbe stato poi il lavoro “spontaneo” su tela.

Flanz Kline

Painting number 2, 1954. Franz Kline al Moma di NYC