Hai mai mangiato la focaccia dolce? Io sì, e la preparo così

Leave a comment Standard

A me la focaccia dolce piace tantissimo, è dolce, ma non dolcissima. L’impasto è quello di una vera e propria focaccia salata, ma sopra l’impasto si mette lo zucchero. Non contiene molti grassi, quindi è anche un perfetto dolcetto per fare colazione o merenda.

Ecco come la preparo io. Continua a leggere

Vuoi perdere subito un paio di chili?

Leave a comment Standard

Vuoi sgonfiarti un po’ in una settimana? Vuoi perdere un paio di chili e soprattutto sentirti subito più leggera e con la pancia piatta? Ci sono 3 diete che ti possono aiutare, ne parlo nel mio articolo su Cosmopolitan.it: 3 diete veloci per dimagrire in una settimana.

http://www.cosmopolitan.it/benessere-salute/suggerimenti/a118058/3-diete-veloci-per-dimagrire-in-una-settimana/

Ecco la mia torta all’anguria

Leave a comment Standard

Sorprende sempre!

Inutile dire che ha pochissime calorie, che va bene per vegani, vegetariani, crudisti, intolleranti al lievito, celiaci, perennemente a dieta, salutisti, sportivi e chi più ne ha più ne metta.

Per chi vuol fare una porcata (o semplicemente aggiungere consistenza), abbinare panna, gelato alla vaniglia, meringhe sbriciolate. Si possono servire a parte, e chi vuole le aggiunge.

Tempo di preparazione 10 minuti. Occorrente: anguria, fragole, mirtilli, lamponi, scagliette di cocco, bacche di goji, ecc ecc. Foglie di mentuccia, zucchero a velo e ghiaccio tritato a piacere. Ah, un coltello.

Bye bye e buona torta all’anguria

Vellutata di zucchine in 5 minuti

Leave a comment Standard

Preparare una vellutata di verdure è facile e veloce. Basta avere un minipiner e la verdura da rendere a vellutata. È perfetta come contorno, ma anche come piatto unico con dei crostini o del riso. Buona anche per condire la pasta!

Per la vellutata di zucchine io faccio così: sminuzzo una zucchina con il coltello. Quindi la frullo con il minipimer nel bicchierone del minipiner con un goccio d’acqua, qualche foglia di basilico e mezzo spicchio d’aglio. Si ottiene una vero e proprio frullato di zucchina.

Metto il composto in una pentola antiaderente, aggiungo un pizzico di sale e porto a bollore.

PS: Se avete il forno a micronde potete cuocere per due minuti le zucchine tritate, prima di frullarle con il basilico e l’aglio (che così restano freschi, non cotti, e quindi più profumati).

Fatto. Impiatto, condisco con un goccio d’olio e spezie a piacere (pepe, cumino, peperoncino, erba cipollina…).

Se volete renderlo più cremoso, potete aggiungere anche dello yogurt bianco o formaggio tipo robiola.

Buon appetitooooo!

Profumo di tè, una storia millenaria

Leave a comment Standard

Da bevanda a fragranze per il corpo. Sapete, per esempio, che i codici di classificazione del té sono gli stessi che si usano per i profumi? Note di testa, cuore e fondo… Ne parlo su Glamour.it. Ecco il link: Profumo di té, una storia millenaria